Consulenza

RK Safelock supera la prova professionale

Sistema di ritenuta integrato RK Safelock

RK Safelock, il sistema di ritenuta integrato per la messa in sicurezza di unità lineari sottoposte a carichi di gravità in verticale o in obliquo, ha appena ottenuto il certificato di prova professionale. Giunge così la conferma ufficiale dell'affidabilità e della conformità d'uso della funzione di ritenuta.

Il dispositivo di sicurezza integrato nelle unità lineari RK DuoLine Safelock e RK MultiLine Safelock di RK Rose+Krieger offre una tenuta assolutamente affidabile ed evita in modo duraturo l’abbassamento involontario dell'asse verticale in tutti i cicli di vita della guida lineare (montaggio, manutenzione, riparazione e smontaggio). Questa tecnologia garantisce prestazioni superiori rispetto ai comuni sistemi sul mercato, sia integrati sia esterni. RK Safelock funziona in modo indipendente dal freno motore, bloccando l'asse anche in fase di smontaggio dell'unità di azionamento e conseguente mancato funzionamento del freno. Il dispositivo si aziona automaticamente in caso di caduta di pressione. RK Safelock arresta i carichi in maniera sicura nella posizione raggiunta. Ciò permette di escludere incidenti durante gli interventi di manutenzione dovuti alla caduta di slitte di guida. La tenuta del sistema è garantita al 100% anche con guide ingrassate. Nel caso di unità lineari con RK Safelock integrato, la forza di tenuta è pari fino a 2.000 N. In presenza di sovraccarichi, la slitta si abbassa lentamente – diversamente da quanto accade in alcuni sistemi della concorrenza, che nella medesima situazione reagiscono con un collasso completo e liberano il carico in un colpo solo. Poiché l'elemento di tenuta agisce in un'unica direzione, è all'occorrenza possibile - anche a sicurezza attivata - muovere la slitta senza troppa fatica verso l'alto e fissarla saldamente in una qualsiasi posizione. "Si tratta di un accorgimento assai utile ad esempio quando un oggetto rimane incastrato sotto la slitta" afferma Jörg Bargheer, Product Manager Tecnica Lineare presso RK Rose+Krieger.

Siccome il sistema di ritenuta è integrato nell'unità lineare, l'elemento di sicurezza è invisibile e risulta così massimamente protetto da influenze esterne. Non vi sono inoltre elementi di disturbo al di fuori dell'asse. L'elemento di sicurezza non richiede alcun dispositivo di montaggio separato. Va semplicemente collocato sopra la guida a rulli presente. Ciò consente al cliente di risparmiare sui materiali e sugli oneri costruttivi supplementari imposti da dispositivi di tenuta esterni. "Le dimensioni dell'involucro dell'elemento di tenuta non superano quelle del carrello di guida. La lunghezza della slitta aumenta solamente della lunghezza dell'elemento RK Safelock. Con forze di tenuta elevate e piccole dimensioni che non temono la concorrenza siamo unici sul mercato" aggiunge Jörg Bargheer.

Attualmente, RK Rose+Krieger propone l'opzione "RK Safelock" per le unità lineari RK DuoLine 120x80 II, 160 e RK MultiLine. Su richiesta, è possibile l'allestimento in misura 80.


 

Il dispositivo di sicurezza integrato nelle unità lineari RK DuoLine Safelock e RK MultiLine

 

Animazione RK Safelock

 

Highlights

 
 
Haltelement RK Safelock wird aktiviert

L'impianto viene disattivato oppure subisce un arresto imprevisto. Il sistema di ritenuta viene attivato in caso di arresto della macchina, proteggendo in tal modo l'asse Z dalla caduta verticale improvvisa. È possibile entrare nella zona di sicurezza.I la


Avete ulteriori domande?

Saremo lieti di rispondere a tutte le domande specifiche sui nostri prodotti per aiutarvi a trovare la soluzione ideale per la vostra applicazione.
*