Rollenbahn Höhenverstellung

Soluzioni semplici per esigenze complesse


Soluzioni semplici per esigenze complesse

Gli impianti e le macchine speciali sono combinazioni di singole soluzioni tecniche assemblate in modo mirato in un sistema globale.

Per aumentare l'affidabilità di una soluzione globale e ottimizzare i costi di produzione, un numero sempre maggiore di costruttori si affida ai cosiddetti gruppi costruttivi meccatronici.

Sono rapidamente disponibili, adatti a essere integrati, presentano una tecnica stabile e appartengono alla stessa fascia di prezzo dei prodotti di serie.

I processi decisionali per l'acquisto di un impianto possono durare mesi, addirittura anni. Nel momento in cui si decide di effettuare il nuovo investimento, il nuovo sistema diventa tassativamente necessario. Di conseguenza, l'ordine ricevuto diventa una corsa con i ter-mini di consegna

Sistemi logistici con Powerlift RK

Così è anche per questo impianto logistico realizzato per stampanti HP. Sulla tratta di trasporto, i cartoni ancora aperti devono essere riempiti con accessori come il cavo di rete, il cavo della stampante e i documenti di accompagnamento. Queste operazioni devono essere svolte direttamente sulla tratta di trasporto, manualmente e con operatore in piedi.

La sfida era quella di regolare alla stessa altezza i singoli segmenti del sistema di trasporto secondo criteri ergonomici. Poiché gli acces-sori vengono resi disponibili da altri sistemi di trasporto con altezze diverse, si rendeva necessario integrare una soluzione che consen-tisse la regolazione dell'altezza.

Data la complessità e le dimensioni dell'impianto, sistemi di rego-lazione dell'altezza sincronizzati sugli angoli, rappresentavano l'ideale. Una soluzione complicata e costosa. A meno che non si uti-lizzi una soluzione pronta e integrabile.

 
Logistiksystem mit RK Powerlift
 
Per questo compito sono stati utilizzati sistemi completi composti da colonne telescopiche powerlift elettriche e comandi MultiControl di RK Rose+Krieger. Le colonne telescopiche Powerlift comprendono da una parte l'unità di azionamento composta da un motore con ingranaggio a coclea e un sistema di cremagliere. Dall'altra, sono equipaggiate con guide longitudinali per assorbire le spinte laterali. Il comando MultiControl può essere integrato nella colonna oppure essere montato esternamente in un carter separato.

Mediante la tecnica BUS, le colonne vengono collegate fra di loro e spostate in modo sincrono quando necessario. In funzione dell'ap-plicazione possono essere sincronizzate da 2 a 4 colonne. Utiliz-zando il comando esterno MultiControl, questo numero può essere moltiplicato perché i comandi comunicano attraverso la linea BUS. In questo modo è possibile concatenare fino a otto comandi con fino a quattro colonne telescopiche mantenendo la massima preci-sione. Nella soluzione logistica citata sono state utilizzate due sin-cronizzazioni quadruple.

 
Logistiksystem mit RK Powerlift Il principio plug&play facilita notevolmente la messa in esercizio e consente di risparmiare tempo di lavoro prezioso perché il comando MultiControl riconosce automaticamente i componenti collegati. In funzione del compito, le colonne telescopiche sincronizzate pos-sono essere spostate mediante interruttore manuale o mediante un modulo PLC opzionale montato nel circuito di regolazione dell'im-pianto. (vedere grafico)

Scegliendo il sistema meccatronico, occorre consultare il costruttore. Questi progetterà la soluzione più adatta, si assume la responsa-bilità del pacchetto fornito e offrirà un'assistenza completa com-presa la fornitura dei pezzi di ricambio.