Il nuovo cilindro per carichi pesanti SLZ 63 vanta un rapporto corsa/altezza di installazione ideale e si integra con la massima flessibilità nelle più diverse applicazioni

Il nuovo cilindro per carichi pesanti SLZ 63 vanta un rapporto corsa/altezza di installazione ideale e si integra con la massima flessibilità nelle più diverse applicazioni

Nuovo elettrocilindro per applicazioni con carichi pesanti


Elettrocilindri SLZ 63

Elettrocilindri SLZ 63

Con l'SLZ 63, RK Rose+Krieger amplia la propria gamma di elettrocilindri con un altro cilindro per carichi pesanti elettromeccanico. Grazie alla forma quadrata, alle scanalature nel profilo esterno e alle connessioni conformi DIN ISO 15552, l'SLZ 63 si integra con la massima flessibilità nelle più diverse applicazioni specifiche dei clienti. Il montaggio parallelo del motore assicura un rapporto corsa/altezza di installazione ideale. La lunghezza massima della corsa è di 1.000 mm, a richiesta sono disponibili anche lunghezze fino a 1.500 mm. Le varianti standard del cilindro sono conformi al grado di protezione IP 54, in opzione è realizzabile anche il grado di protezione IP 65.

RK Rose+Krieger offre il nuovo cilindro compatto per carichi pesanti in tre varianti: nella variante Fastline con sistema a ricircolo di sfere l'SLZ 63 raggiunge una velocità massima di traslazione di 1.250 mm/s. La versione Powerline con sistema a ricircolo di sfere e la variante Powerline con sistema a filetto trapezoidale resistono a forze di trazione e pressione massime rispettivamente pari a 10.000 N e 15.000 N. I cilindri per carichi pesanti con sistema a ricircolo di sfere consentono il funzionamento con durata di inserzione del 100 %.
Saranno disponibili dal gennaio 2016, mentre le versioni con sistema a filetto trapezoidale dal maggio 2016.


Avete ulteriori domande?

Anfrageformular (Land-Auswahl)
Saremo lieti di rispondere a tutte le domande specifiche sui nostri prodotti per aiutarvi a trovare la soluzione ideale per la vostra applicazione.
captcha